Giacomo (? - 1499)

Giacomo (? - 1499)

Olio su tela, cm 204x123, autore ignoto, prima metà del XIX secolo.
Archivio Gruppo "Umanesino della Pietra" - fondo Caracciolo de' Sangro sez. iconografica.

Confermato conte di Burgenzia dal re Ferrante nel 1458, confermata anche la contea di tutte le altre terre, nel 1462 comprò la terra di Bella con gli stessi diritti del conte di Pulcino. Nel 1479 Gran Cancelliere del Regno. Nel 1494 il re Alfonso II gli confermò tutte le sue investiture e gli diede il diritto di trasmetterle all’erede. Nel 1496 giurò fedeltà al re Federico per tutto il seggio di Capuano. Nel 1498 gli furono concessi lo stato di Caggiano (confiscato al ribelle Luigi Gesualdo Conte di Conza) e al termine di quello stesso anno fu creato duca di Caggiano. Morì nel Gennaio 1499.

Nella categoria